“BLACKLIST” La lista nera di Hollywood che porta bene

Home / MOVIES / “BLACKLIST” La lista nera di Hollywood che porta bene

Eccomi di nuovo qui, per rivelarvi questa volta, uno dei piccoli grandi segreti di Hollywood: la Blacklist delle migliori sceneggiature che non sono ancora state realizzate.

dino

Meet With: The ScreenwritersÊ- 2010 Toronto International Film FestivalOgni anno dal 2005, grazie a Franklin Leonard e Dino Sijamic, i principali addetti ai lavori nella produzione hollywoodiana vengono intervistati in merito alle migliori sceneggiature finite sulle loro scrivanie e non ancora tradotte dagli studios in un’opera compiuta per un motivo o per l’altro. Dalle loro segnalazioni viene poi stilata una “classifica”, la Black List appunto. Sarebbe solo una trovata da social network se non fosse che si tratta di un vero e proprio sguardo sul futuro del botteghino, perché in passato hanno fatto parte della listona pellicole di grande risonanza mediatica e commerciale, premiate persino ai tanto cari Oscar come “Juno”, “Argo”, “Il discorso del re”, “The millionaire”.

 

Mica patate direbbe qualcuno; e allora quali saranno i grandi successi del futuro? La “blacklist” 2013 è pubblica, ed io generosamente tradurrò per voi la top ten in base al numero di segnalazioni ricevute dagli addetti ai lavori. Quindi bando alle ciance e vediamo cosa ci attende nei prossimi anni al cinema:

 
46 segnalazioni
HOLLAND, MICHIGAN
di Andrew Sodroski
“Quando una classica donna del Midwest americano inizia a sospettare il marito di infedeltà, un investigazione amatoriale svela retroscena inaspettati.”

 

44 segnalazioni
SECTION 6
di Aaron Berg
“La vera storia della formazione del servizio segreto di sua Maestà, il celebre MI6 che ha dato i natali nel mondo cinematografico a 007.”

 
39 segnalazioni
FRISCO
di Simon Stephenson
“Un pediatra allergologo quarantenne, che si sta specializzando in nocciole e sta affrontando un divorzio, impara qualche lezione di vita da una saggia malata terminale quindicenne che ribalterà un suo viaggio di lavoro per una conferenza a S.Francisco.”

 
27 segnalazioni
A MONSTER CALLS
di Patrick Ness
“Un ragazzo adolescente con una madre single malata terminale inizia ad avere visioni di un albero mostruoso, che gli spiega le verità della vita sottoforma di tre storie, aiutandolo alla fine ad accettare le sue emozioni riguardo alla morte di sua mamma.”

 
26 segnalazioni
THE SPECIAL PROGRAM
di Debora Cahn
“La vera storia di Jack Goldsmith, un giovane avvocato che viene assunto all’ufficio consulenze legali della Casa Bianca, e si ritrova a combattere coraggiosamente con il vice presidente Cheney e la sua potente lobby elitaria che svolge diverse attività illegali attraverso il così detto “Special Program”.”

 
24 segnalazioni
HOT SUMMER NIGHTS
di Elijah Bynum
“Un teenager inizia a perdere il controllo della sua vita quando diventa amico della pecora nera della città, si innamora e viene coinvolto in un traffico di droghe durante un estate a Cape Cod.”

 
24 segnalazioni
SOVEREIGN
di G. Tock, G. Weidman
“Un uomo va nello spazio per distruggere l’astronave che, dopo avere sviluppato una coscienza individuale, ha ucciso sua moglie.”

 
22 segnalazioni
SHOVEL BUDDIES
di Jason Mark Hellerman
“Nell’arco di 24 ore, quattro amici adolescenti provano a completare la “shovel list” (una lista di cose da fare prima di morire) lasciata dal loro migliore amico morto di leucemia.”

 
20 segnalazioni
POX AMERICANA
di Frank John Hughes
“Nel vecchio West, un gruppo di soldati si reca in missione per massacrare una tribù pacifica in segno di rappresaglia a un attacco di un altra tribù ai danni del loro accampamento, solo per ritrovarsi a soffrire per colpa di una malattia devastante.”

 
20 segnalazioni
REMINESCENCE
di Lisa Joy Nolan
“Un “archeologo” la cui tecnologia ti permette di rivivere il tuo passato si ritrova ad abusare della sua invenzione per cercare l’amore della sua vita.”

E per voi quale è la più promettente amici? Ce n’è un po’ per tutti i gusti fatecelo sapere nei commenti, a me personalmente intrigano tutte quante con un occhio particolare sulla prima, potrebbe rivelarsi molto più perversa di quello che traspare se gestita nel modo giusto! Che dire andate e condividete il verbo, a presto!

Marco Copeta

happywheels
Recommended Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.