The Walking Dead 7×01 Seriamente, ma di cosa stiamo parlando?

Home / SERIE TV / The Walking Dead 7×01 Seriamente, ma di cosa stiamo parlando?

Cominciamo subito col dire che ognuno ha diritto di avere i propri gusti, qualunque essi siano, c’è gente a cui piace il cibo piccante, ad altra piace la montagna o collezionare animali impagliati, tutto assolutamente rispettabile e con un senso, ma seriamente, come si fa ad apprezzare ancora “The Walking Dead”?

the-walking-dead-serie-tv-8
6 stagioni finite, la settima è appena cominciata e la scimmia non è ancora passata per milioni di persone, incredibile.
La storia in 6 anni non è mai cambiata, non c’è niente per cui un anno sia diverso d un altro, tranne continui cambi di personaggi.
Questi sono, a grandi linee, i 10 punti focali della serie tv. In ogni stagione il pubblico si emoziona per le morti e per gli arrivi, tifa per il nuovo cattivo o per Rick, e il ciclo va avanti:

1. Il gruppo scappa
2. Il gruppo arriva in un posto nuovo
3. “qui costruiremo un futuro per tutti noi”
4. Si scopre il nuovo cattivo
5. Non si usa il cervello per combattere gli zombi, che diciamoci la verità, sono assolutamente innocui, prese le dovute precauzioni
6. Muore gente random
7. Il nuovo posto viene raso al suolo
8. Il cattivo viene ucciso
9. Si piangono i caduti
10. Si riparte
In questo inizio di stagione c’è stata una svolta, le morti random sono state fatte subito, il rosso e il cinese sono stati brutalmente uccisi da Negan, il nuovo/vecchio cattivo incontrato anche nella sesta stagione, e allora? Cioè fatemi capire, tutti abbiamo visto la fine della sesta stagione, tutti sapevamo che qualcuno sarebbe morto, e allora? È morta un sacco di gente in questa schifosa serie tv e perché dovrei meravigliarmi per la morte di un cinese e di un rosso?

abraham glenn

 

 

 

 

 

 

Poi, e qui state attenti bene, perché ha lasciato vivo Rick?

walkingdead

 

 

Cioè, non ha senso, uccidilo, finisci la storia, uccidi Daryl, finisci la storia, prenditi le donne, saccheggia e impadronisciti di Alexandria E FINISCI LA STORIA. Invece no, ammazziamo Glenn e Abraham, due persone rimpiazzabili, lasciamo vivo e pieno di rabbia Rick, portiamoci nel furgone Daryl, che si sa non ha mai fatto male a nessuno, e diamo delle regole da seguire… patetico.

Che poi durante il viaggio di Negan e Rick sul camper, Rick non era legato, avrebbe potuto fermarlo, tentare di fermarlo, ucciderlo o fare qualsiasi cosa che lo rendesse interessante, ma niente, non è successo niente, solo flashback. Bravi tutti, creiamo questa finta nuova trama sulla quale possiamo ricamarci sopra almeno altre 2 stagioni e mi raccomando, facciamo sempre in modo che la popolazione mondiale non si sappia difendere da degli zombi con il corpo mezzo putrefatto, lenti, scoordinati e ciechi, mi raccomando, che non diventino ancora più terribili, altrimenti siamo proprio nei guai.
Questa prima puntata è stata per me deludente tanto quanto il finale di serie di “Dexter”.

dexter
Di base The Walking Dead ha un sacco di potenziale, ma che non viene in nessun modo spremuto a dovere, non c’è niente che la renda capace di emozionarmi, ormai la guardo esclusivamente per capire dove si spingeranno e indovinare quale personaggio morirà.
Ma come ho detto all’inizio rispetto l’opinione di tutti, quindi rispetto anche voi che continuate a tifare per questa serie, vi abbraccio, vi stringo forte e vi chiedo di riflettere sulle mie parole
fatemi sapere la vostra opinione.

Carlo Marchetti

happywheels
Recent Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.